La linea d’eccellenza della Gotto d’oro, la Vinea Domini, sarà presente alla Milano Wine Week 2022.

L’evento

La Milano Wine Week è una manifestazione internazionale che da cinque anni coinvolge tutta la città lombarda con suoi tanti appuntamenti, promuovendo il vino italiano oltre confine. Attraverso un programma articolato di eventi destinati a buyer ed opinion leader selezionati dei principali mercati esteri, la kermesse promuove anche nuovi approcci comunicativi che raccontano il vino e i suoi diversi linguaggi, con particolare attenzione alle nuove generazioni.

Protagonisti dell’appuntamento consorzi, organizzazioni e centinaia di aziende provenienti da tutta Italia, ma anche realtà extra-settore, istituzioni e associazioni di categoria, e il pubblico finale: l’edizione 2022 si caratterizza infatti per un format dall’approccio fortemente immersivo, improntato all’avvicinamento dei consumatori tramite esperienze e attività coinvolgenti, dalle degustazioni ai workshop, dagli eventi speciali alle challenge che vivranno sull’app di MWW e permetteranno ai partecipanti di accedere a speciali promozioni e aggiudicarsi premi.

Un importante ritorno alla vocazione originale della manifestazione, che si pone l’obiettivo di coinvolgere i più noti quartieri dell’intero territorio cittadino, con il ritorno dello storico headquarter di Palazzo Bovara, polo di riferimento nell’ambito business, a cui si affianca il nuovo hub di Palazzo Serbelloni, che accoglierà le principali iniziative rivolte al pubblico di consumatori, dando vita al nuovo asse portante di Corso Venezia, la Wine Street di MWW 2022. Nati come presidi dei consorzi nei più rilevanti quartieri della città, tornano anche i Wine District, che quest’anno saranno sei.

Vini Vinea Domini in degustazione

La Vinea Domini sarà in degustazione nel Palazzo Bovara di Milano, la sede del più ricco programma di masterclass di degustazione d’Italia, che per 9 giorni proporrà tasting guidati realizzati anche in collegamento con 8 città internazionali.

Durante la masterclass “Walk Around Tasting” di Confagricoltura presenteremo quattro vini simbolo della Regione Lazio:

  • Frascati Superiore Docg 2021: celebre vino secco dei Castelli Romani è l’unica Docg di vino bianco del Lazio. Nasce da un’attenta selezione dei vigneti maggiormente vocati sul territorio del comune di Frascati, gli impianti più vecchi e quindi naturalmente meno vigorosi, a tutto vantaggio di una maggiore complessità aromatica e di una struttura gustativa davvero unica.
  • Cesanese del Piglio Docg 2021: l’antico orgoglio del Lazio. Tra i rossi della nostra regione è di certo il più famoso, tipico e legato al territorio oltre che l’unico che gode del marchio Docg. Un vino rosso al pari delle grandi varietà nobili italiane, tannico e complesso, ottenuto dalle uve di Cesanese di Affile, si produce nella provincia di Frosinone.
  • Roma Doc Malvasia Puntinata 2021: nella tipologia bianco, è a base di Malvasia puntinata, una varietà semi-aromatica che nel territorio dei Castelli Romani trova una sintonia perfetta che si traduce nel bicchiere in sentori di fiori bianchi e frutti esotici.
  • Roma Doc Rosso 2020: nella tipologia rosso, è a base di Montepulciano, una varietà che nel periodo antecedente alla fillossera era molto presente sulle nostre colline. Il suo punto di forza sta nell’analisi olfattiva, il vino, infatti, è un condensato di frutti di bosco, molto intenso e persistente.

Vieni a scoprire Vinea Domini alla Milano Wine Week 2022

Quando: 8 ottobre 2022
Indirizzo: Palazzo Bovara – Circolo del Commercio – Corso Venezia, 51 20121 Milano (MI)
Per maggiori informazioni: https://milanowineweek.com/